Concluso lo stage FitArco

Si è concluso con un ultimo allenamento nel campo di tiro del Centro A.P.D. Kosmos di Rovereto il 2° stage del progetto “Talenti 2020 – Il progetto pilota dello sport giovanile italiano”per gli atleti della FITArco.

Il ritiro è cominciato nella serata di giovedì 12 giugno, quando i ragazzi hanno raggiunto il Palakosmos.

Nella giornata successiva, dopo i consueti allenamenti, il gruppo ha incontrato lo specialista in medicina dello sport dott. Paolo Crepaz che, continuando il percorso di educazione alimentare cominciato a marzo, ha fornito ulteriori e più specifiche indicazioni per curare al meglio la propria alimentazione e di conseguenza il proprio benessere, sia al momento della competizione che nella vita di tutti i giorni.

Sabato i 12 ragazzi, guidati da 3 tecnici nazionali (Stefano Carrer – referente tecnico per il Progetto-, Matteo Bisiani e Flavio Valesella) si sono recati di prima mattina al CeRiSM – Centro Ricerca Sport Salute Montagna dell’Università di Verona.

Nella sede roveretana, grazie ai preparati tecnici del Centro, ogni ragazzo è stato sottoposto a misurazioni e test fisici generali (misure antropometriche, test di valutazione della forza, dell’equilibrio dinamico..) oltre che a test specifici per il tiro con l’arco.

Anche l’equipe di psicologi (Michele De Matthaeis, Gisella Decarli, Paola Bertotti) del Progetto “Talenti2020” ha somministrato un test in questa sede: il biofeedback, che mostra le reazioni psicofisiologiche dell’individuo a riposo e sotto stress.

Nel tardo pomeriggio, la stessa equipe di psicologi introdotta dal responsabile del Progetto Andro Ferrari, ha tenuto il secondo momento educativo-formativo presso il Palakosmos, integrando spiegazioni teoriche e prove pratiche per far riflettere i giovani atleti su aspetti fondamentali della propria disciplina sportiva: l’attenzione e la concentrazione.

Lo staff del Progetto “Talenti 2020” ha salutato i ragazzi e i tecnici della FITArco domenica mattina, con l’arrivederci al 3° e ultimo stage per il 2014 che si terrà a settembre, sempre in territorio trentino.

Be Sociable, Share!