FASI – Federazione Arrampicata Sportiva Italiana

La Federazione Arrampicata Sportiva Italiana nasce nel 1987 per mano del giornalista Emanuele Cassarà e dell’architetto Andrea Mellano, primo presidente federale. Alla fine degli anni ’80 gli iscritti sono poche centinaia. Nel 2007 nasce la  Federazione Internazionale (IFSC) che rappresenta 74 federazioni nazionali, in rappresentanza dei cinque continenti. Nel 2010 vengono censiti 15.000 tesserati e 200 società sportive.

La dimensione agonistica dell’Arrampicata Sportiva si concentra in tre diverse discipline: Difficoltà (Lead), Velocità (Speed) e Boulder.

La FASI partecipa dal 2017 al progetto Talenti 2020 con XX atleti, XX tecnici ed un solo obiettivo: Tokyo 2020 che segnerà il debutto olimpico per questa disciplina sportiva. In Trentino tutti i “climbers” italiani troveranno pane per i loro denti grazie alle rinomate pareti naturali del comprensorio di Riva del Garda ed Arco di Trento oltre a palestre di roccia tra le più grandi d’Italia.